Una coppia affiatatissima: Cibo & Sesso

Cosa c’è di meglio del cibo come alleato del buon sesso? Lo sappiamo fin da bambini, il cibo ci da piacere. Stuzzica la bocca, il palato, soddisfacendo i bisogni legati al piacere orale, e solletica i sensi con il suo colore, gusto e profumo. Sia si desideri ravvivare un menage erotico un po’ spento sia come novità da introdurre nei preliminari, il cibo è un gioco sublime da valorizzare a seconda dell’occasione.

Verresti a cena con me? Appena scatta la fase corteggiamento giunge immancabile l’invito a cena. Segno dell’uomo che dichiara inconsciamente di voler accudire la compagna offrendole del buon cibo, è anche simbolo della donna che si dice disponibile a farsi nutrire da lui e quindi si abbandona alle sue cure: non vi ricorda qualcosa? Lui si impegna per averla, lei si abbandona a lui. Davanti a un tavolo, che separa maliziosamente i due corpi, si esplora lo sguardo dell’altro, si osserva la sua bocca che si apre e si chiude, si ammirano le espressioni del volto che gode delle bontà culinarie. A volte, sotto il tavolo scivola pure un piedino che si fa avanti silenziosamente… .

Cucinare per conquistare: di impatto ancora maggiore è quando il partner si mette ai fornelli per noi. Si tratta di una mossa conquistatrice in piena regola, che non può che lusingarci! Bisogna infatti conoscere i gusti del partner, se soffre di eventuali intolleranze e allergie alimentari, fare la spesa, ingegnarsi su come apparecchiare la tavola, senza dimenticare un bel paio di candele. Lasciare spenta la tv è d’obbligo, meglio della buona musica soft in sottofondo, che non disturbi la conversazione.

Il silenzio è d’oro: per rendere omaggio ai sensi perché non provare a mangiare restando in totale silenzio? Lasciamo parlare gli occhi, la bocca, le mani che si intrecciano sopra il tavolo, i piedi che si agitano sotto al tavolo, i brindisi con le braccia intrecciate, imboccandosi a vicenda, spogliandosi un poco. Create un’atmosfera che diventi lentamente sempre più erotica, e magari non passate subito in camera da letto. Cominciate sul tavolo della cucina… .

Ti mangerei… : è un detto molto famoso. Quando qualcuno ci piace, ce lo mangeremmo. Ottima idea per trasformare il corpo del partner in un magnifico piatto! Ad esempio, la panna montata, la nutella o la marmellata su capezzoli o sulle zone intime, piccoli panini o stuzzichini da disporre sulla pancia o sulla schiena, il latte che cola dal seno, etc. Esistono in commercio sex toys inventati per l’occasione, come le mutandine fatte di caramelle, l’inchiostro al cioccolato per scrivere sulla pelle, ciprie luminose commestibili, vibratori comandati a distanza. C’è di che sbizzarrirvi!

Per conoscersi meglio: se si è single, o semplicemente con scarso desiderio sessuale, riappropriarsi del contatto col cibo si rivela essenziale. Con esso abbiamo un rapporto profondo, che a livello cerebrale è collegato alla libido, esattamente dove risiedono pure le pulsioni erotiche. In pratica, è come un bottone. Se schiacciate quello del cibo, smuovete anche quello sessuale. Perciò quando vi sentite svogliati ( o soli) cucinate! Non dimenticate che non siete solo voi a toccare il cibo, ma anch’esso tocca voi. È materia vivente, organica, che da calorie quindi energia. Manipolatelo con farine, uova, zucchero, olio, sale, e altri ingredienti basici. Lasciate perdere almeno per una volta gli asettici robot da cucina. Essi vi allontanano dal rapporto diretto e non vi permettono di osservare le fasi di trasformazione degli ingredienti. Allenatevi a guardare cosa succede. Di cosa siete capaci di fare lavorando manualmente e con pazienza. Questo è lo stesso meccanismo che sta alla base della pratica sessuale.  Che richiede un’autentica passione per le cose naturali.

A presto per un secondo post sull’alimentazione e sesso dedicato al cibo afrodisiaco.

Questa voce è stata pubblicata in seduzione, Sesso, YouTube e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...